Progetto POR FSE 2007/2013

logo_1

Artigiana Srl ha attivato un progetto formativo dal titolo “Tecniche e strumenti manageriali per il passaggio generazionale in Artigiana”. Il progetto è stato cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo ed è stato selezionato nel quadro del Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e sulla base dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di sorveglianza del Programma.

[typography font=”Ubuntu” size=”14″ size_format=”px”]L’obiettivo generale che l’azienda si pone con questo progetto, coerentemente con gli obiettivi specifici dell’Asse I – Adattabilità del POR FSE 2007/2013, è quello di attivare una serie di interventi formativi finalizzati a supportare il percorso di crescita professionale della “seconda generazione” (rappresentata dai tre figli dei soci fondatori di Artigiana S.r.l.) e facilitare per l’attuale team direzionale il processo di revisione e innovazione organizzativa che l’azienda sta seguendo.

Ci si propone di introdurre una nuova impostazione dei processi organizzativi aziendali e di far crescere le competenze interne per meglio prepararsi ai cambiamenti derivanti dal futuro passaggio generazionale e rafforzare la competitività dell’impresa sul mercato locale sia privato che pubblico, attraverso un percorso flessibile e distribuito durante la normale attività lavorativa. In particolare si vogliono sviluppare le competenze manageriali attraverso lo sviluppo di skill gestionali nelle aree del decision-making, della comunicazione e della pianificazione e controllo, con particolare riferimento al project management di commesse edili.Il piano formativo prevede un intervento di aggiornamento e perfezionamento tematico della durata di 56 ore coinvolgendo nella formazione, mediante incontri di gruppo, i soci di Artigiana S.r.l., i due figli dipendenti dell’azienda e il personale di area segreteria/amministrazione.

Gli obiettivi specifici di questo progetto formativo sono:- favorire la costituzione di un “Team intergenerazionale” padri/figli che progressivamente possa portare ad un maggior coinvolgimento delle risorse di nuova generazione nella gestione dell’azienda; sviluppare le competenze dei partecipanti, facendo acquisire loro la capacità di utilizzare di metodi, tecniche e strumenti manageriali innovativi. Per il due figli è previsto, inoltre, un percorso di accompagnamento personalizzato. L’attività di accompagnamento sarà realizzata attraverso la metodologia innovativa della “Action Research”. Si intende, infatti, realizzare, per ciascuno dei due figli, un percorso di 18 ore per agevolare lo sviluppo della leadership ed il miglioramento delle capacità nel ricoprire funzioni organizzative e gestionali. Questo percorso di accompagnamento ha lo scopo di garantire una maggiore ricaduta operativa di quanto appreso negli incontri di gruppo e di far acquisire maggiore consapevolezza delle proprie competenze ai partecipanti coinvolti.[/typography]

logo_3

logo_2